Infissi in PVC e alluminio sostituzione e montaggio Roma Sud

Infissi in PVC e Alluminio, vendita e montaggio Infissi in PVC e Alluminio, vendita e montaggio

Installiamo infissi in PVC e alluminio delle migliori marche valutando professionalmente e con attenzione quale tipologia risponda al meglio alle esigenze climatiche e di esposizione della zona urbana in cui è situato l’immobile. La ditta Infissi&Serramenti di Fabrizio Ciaralli opera in tutti i quartieri di Roma e del litorale romano. Interviene con particolare attenzione nella zona di Fiumicino, Ostia, Axa, Casal Palocco, Infernetto, Acilia e quartieri limitrofi.

La sostituzione degli infissi è uno degli interventi di ristrutturazione edile che se correttamente eseguito consente di migliorare l’efficienza energetica dell’abitazione. Solitamente la quasi totalità degli immobili ha infissi in legno materiale che seppure dotato di caratteristiche eccellenti, design e isolamento termico, richiede però una manutenzione costante perché queste condizioni siano mantenute.

Perché sostituire finestre in legno con infissi in PVC e Alluminio?

Il legno è da sempre il materiale più usato per la realizzazione degli infissi delle nostre abitazioni, perché è resistente, duraturo, trasmette calore, arreda e offre anche un isolamento termico eccellente. Le intemperie e un’esposizione prolungata al sole ne compromettono l’efficacia e lo deteriorano. Una attenta e costante manutenzione permette al legno di resistere e conservare le sue ottime caratteristiche.

Non tutti sono in grado di effettuare quest’importante operazione da soli e non effettuarla porta al deperimento dell’infisso, più o meno rapido, secondo la zona di esposizione al sole ed alle intemperie dell’immobile. Rivolgersi ad operai esperti per la manutenzione produce disagio e una spesa che sarà ricorrente.

Se si desidera aumentare la classe energetica dell’immobile la sostituzione, degli infissi in legno con infissi in PVC o con infissi in alluminio, rappresenta sicuramente una valida miglioria.

Infissi in PVC e in Alluminio, quale scegliere?

Gli Infissi in PVC (cloruro di polivinile), grazie alle caratteristiche di questo materiale, rappresentano una buona soluzione sia in termini di economicità che di facile utilizzo. Il PVC permette la realizzazione di modelli che rispondono alle più disparate esigenze di forma e di colore. Questa tipologia di infissi garantisce un buon isolamento termico, acustico, non forma condensa ed una buona sicurezza. I principali vantaggi sono:

  • perfetto isolamento termico ed acustico
  • stabilità ottima del serramento dopo il montaggio
  • infinite possibilità di colore anche finto legno
  • sicurezza(una non perfetta installazione li rende vulnerabili minando così la sicurezza dell’immobile e dei suoi occupanti)
  • durata prolungata nel tempo
  • miglioramento della classe energetica della casa
  • risparmio sulla bolletta energetica

Sebbene sia un materiale che non necessita di nessun intrattenimento periodico tranne quello della normale pulizia, dobbiamo però prendere in considerazione alcune controindicazioni:la principale è l’esposizione prolungata ai raggi solari che nel tempo ne compromette la robustezza e quindi l’effetto isolante termico ed acustico; un altro aspetto è l’impossibilità di riportare allo stato originario l’infisso, non è infatti possibile riparare eventuali danni con interventi di manutenzione; e  ancora non sono idonei alla realizzazione di serramenti dalle grandi dimensioni.

Gli infissi in alluminio, rappresentano una alternativa per finestre e serramenti perché consentono:

  • basso isolamento termico ed acustico (metallo conduce calore)
  • rimane inalterato nel tempo
  • stabilità ottima del serramento dopo un montaggio accurato
  • infinite possibilità di colore anche finto legno
  • maggior sicurezza con valori elevati di resistenza all’effrazione
  • miglioramento della classe energetica della casa
  • risparmio sulla bolletta energetica
  • adatto a serramenti di grandi dimensioni

L’unica manutenzione richiesta è la pulizia che deve essere regolare per evitare che l’accumulo dello sporco (smog, polvere, etc.) possa rendere la superficie opaca.

Anche l’alluminio presenta alcune controindicazioni infatti, essendo un metallo conduce il calore e questo provoca la condensa con il risultato di una riduzione del livello di isolamento termico ed acustico. Per risolvere questa problematica sono stati realizzati degli infissi detti a “taglio termico” sistema che si basa sull’interposizione in una camera interna al profilo dell’infisso di un materiale con bassa conducibilità termica.

Sono state create, inoltre, anche delle soluzioni miste per i serramenti, che sfruttano la combinazione di due materiali, come il PVC-ALLUMINIO (alluminio esterno e pvc interno), l’ ALLUMINIO-LEGNO e il LEGNO-ALLUMINIO (alluminio esterno e legno interno).

Realizzare i vari profili con questa tecnica “mista” consente di risolvere i problemi che i singoli materiali presentano (condensa, sole, invecchiamento, etc.). Gli infissi così realizzati rispondono in maniera ottimale a tutte le installazioni e alla riqualificazione energetica dell’immobile.

Sostituire gli infissi è un passo importante ed effettuare una scelta ben ponderata porterà riflessi positivi sia nell’ambiente domestico che sulle bollette che dovremo pagare.

Per questo affidare l’esecuzione dei lavori ad esperti e seri professionisti ci pone al riparo da brutte sorprese.

Chiama 348.71.35.463

Infissi&Serramenti di F. Ciaralli vi supporta e vi consiglia, con esperienza, serietà e professionalità, sulla scelta migliore degli infissi.

Contattaci per un preventivo, siamo operativi per tutti i quartieri di Roma e Comuni limitrofi

Effettuiamo, su appuntamento, un sopralluogo per proporre la nostra migliore offerta.

Letto 25 volte Ultima modifica il Martedì, 22 Ottobre 2019 10:31